COME FUNZIONA: Caro Visitatore questo sito ha una parte accessibile solo previa iscrizione (FORUM) e accettazione delle regole di uso e una parte informativa accessibile a tutti in cui puoi trovare gli articoli scritti da medici o utenti del nostro forum. NOTA BENE: I COMMENTI AGLI ARTICOLI PUBBLICI SONO VISIBILI A TUTTI.
Se vorrai confrontarti o portare la tua esperienza potrai anche iscriverti al nostro forum, che è riservato e accessibile solo sotto utente e password al fine di osservare le regole di base di privacy dei partecipanti, oppure puoi consultare gli articoli liberamente.

SE TI REGISTRI COME MEMBRO DEL FORUM DI FIBRILLAZIONEATRIALE.IT, POTRAI CONSULTARE ANCHE L'ELENCO DEGLI INDIRIZZI DEI MEDICI CHE GENTILMENTE SI SONO RESI DISPONIBILI A RISPONDERE VIA MAIL.

Domenica, 07 Dicembre 2014 00:00

Scopriamone di più!

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Qualsiasi patologia si abbia dalla più semplice alla più complessa quando si parla di cuore non si può prenderla alla leggera.

Alla prima palpitazione sale la paura,lo sconforto,la preoccupazione che il motore del nostro corpo stia perdendo colpi,che stia dando segnali di fumo...ed è qui che bisogna cercare,nel limite del possibile di restare lucidi e di ripeterci che il nostro corpo ci sta solo avvisando che qualcosa non và...non è detto che ci stia avvertendo di chiamare il becchino :-) ...anzi nella maggior parte dei casi le aritmie sono benigne e alla luce di varie testimonianze le cause sono extracardiache...scommetto che avete già tirato un sospiro di sollievo.

Le spine irritative più comuni,certo in un cuore già suscettibile di suo,sono problemi alla tiroide,reflusso gastroesofageo o comunque problemi del tratto gastro intestinale e problemi alla colecisti.

 

Ho inoltre letto di persone affette da malattie autoimmuni vedi artrite reumatoide ,lupus,ecc..hanno risentito di problemi di aritmia cardiaca ,ma questo se vorrete potremo approffondirlo insieme e cercare articoli scientifici che supportino l'una o l'altra tesi ...

 aspettiamo  di leggere le vostre esperienze le vostre storie ,le vostre impressioni,le vostre proposte nel gruppo fb o sul forum ...Se ti imbatti in un articolo interessante o scritto da te segnalacelo che lo pubblicheremo. 

Maruzzella

Letto 1438 volte
Altro in questa categoria: « Aritmia Extrasistole »
Devi effettuare il login per inviare commenti